fbpx

Consulente Finanziario: tre vantaggi pronti all’uso

Specchio, specchio delle brame…chi è il consulente finanziario?

Ci farà perdere soldi o ci farà avere una vita pazzesca?

Chissà cosa ci risponderebbe lo specchio della strega di Biancaneve.

Perché spesso pensiamo al consulente finanziario come allo “stregone” della finanza.

Ce lo immaginiamo come un uomo rigorosamente in abito scuro, seduto sulla poltrona in pelle umana del suo ufficio (quella del mega Presidente di Fantozzi per capirci), scrivania grande abbastanza per contenere dieci schermi di computer sui quali scorrono incessanti grafici di indici di borsa e titoli.

Ma siamo proprio sicuri che la nostra immagine del consulente finanziario sia giusta?

Qualcosa non torna.

E per avere la risposta corretta dal nostro specchio, vorrei raccontarti tre vantaggi pronti all’uso per decidere di affidarti a questa figura professionale della quale ancora si conosce poco.

1. Risparmi tempo

Immagina quanto tempo e impegno dovresti impiegare per imparare tutte le nozioni di finanza che ha appreso il consulente finanziario nei suoi anni di professione (strategie di pianificazione, strumenti, indici, andamento di mercato, gestori, etc…).

La finanza è materia molto complessa si sa, è un universo senza confini nel quale ci si può perdere con facilità, ma il consulente finanziario è il tuo google maps.

Se devi recarti da qualche parte e non conosci la strada cosa fai? Smartphone alla mano, google maps, metti in moto e una vocina ti porta esattamente dove desideri.

Perché l’investimento del tuo risparmio dovrebbe essere diverso?

2. La tua banca è una “persona”

Diciamocelo dai, ma quanto sono antipatiche quelle casse virtuali nelle quali inserire il bancomat per fare tutte le operazioni sul conto corrente? Se poi compare l’avatar dell’impiegato che ti parla, ecco qui siamo proprio apposto. Comodo per l’amor del cielo.

Ma è meglio avere qualcuno con cui confrontarsi e condividere idee, no? Magari in carne ed ossa.

Ecco, con il tuo consulente la banca è “una persona” perché lui rappresenta a tutti gli effetti il tuo punto di riferimento. Sai chi chiamare per le tue necessità.

3. Sei sempre aggiornato

Buono anche qui il punto 1 ergo…ti aggiorni e risparmi tempo.

In che modo?

Con il tuo consulente avrai condiviso un progetto d’investimento del risparmio finalizzato al raggiungimento dei tuoi obiettivi di vita e progetti futuri, ma si sa, il mercato cambia continuamente.

Dunque è ragionevole pensare che se le condizioni (di mercato) iniziali si sono modificate, punto fermo il raggiungimento dei tuoi obiettivi d’investimento, anche il portafoglio d’investimento potrà subire delle variazioni.

Cioè si dovrà bilanciare sulla nuova realtà finanziaria, alla luce delle variazioni sopraggiunte da quando il tuo risparmio è stato investito ad oggi.

E anche qui il tuo google maps ha nome e cognome: consulente finanziario.

Del resto anche Ligabue ne è convinto. Ricordiamoci che “ci han concesso solo una vita, soddisfatti o no qui non rimborsano mai”.

E aggiungo, visto che il tempo si può solo spendere, investiamolo al meglio!

Sì, il tempo per noi è adesso ed oggi.

E se desideri usufruire fin da subito di questi tre vantaggi pronti all’uso, prenota 25 minuti di consulenza GRATUITA con me: https://www.valentinacartei.com/consulenza/

Vedremo insieme quel valore che le banche sottovalutano ma che invece potrebbe farti vivere davvero una vita pazzesca.

 

Valentina Cartei

La consulente finanziaria ad alto tasso ritmico.


		

Stai investendo bene i tuoi risparmi?

Scopri le 8 regole per investire al meglio