fbpx

Diversificazione è come cucinare il minestrone: occhio a 2 errori fatali

ricetta-minestrone

Diversificare i propri risparmi è come cucinare il minestrone.
E allora è necessario che facciamo un salto in cucina, ti va?
Prendiamo la nostra busta di minestrone comprata al supermercato e che ci piace tanto.
Tutte quelle belle verdurine abbondanti e colorate.
Apriamo la busta, pentola alla mano la riempiamo di acqua e ci versiamo le verdure, condimenti e accessori vari.

Ma cosa c’entra il minestrone con la diversificazione?
C’entra eccome, perché diversificare è come cucinare un gran bel minestrone.
E le verdure del minestrone sono i nostri risparmi.
Diversificare il nostro risparmio è fondamentale.
Lo so, ti bombardo sul tema.
Ma è vitale stare sempre in campana.
Perchè spesso si sbaglia.
E in finanza anche un errore può essere fatale.
Specialmente quando si investono i risparmi di una vita.
Costruiti con impegno, fatica e sacrifici.
Senza la presunzione di essere un guru, e mandami affanguru se ti sembro così, vediamo insieme 2 errori che spesso tutti noi facciamo.
Pensieri e considerazioni sbagliate sulla diversificazione.
Ma prima torniamo a preparare il nostro minestrone.

1- Diversificare su più banche è complicarsi la vita.
In quante pentole versiamo il minestrone?

1 pentola, non 5.
Ecco, i nostri risparmi sono il minestrone; la pentola è la banca.
Se vogliamo gustarci tutte le verdure, non cambia nulla averle cotte in una pentola o in 5 pentole differenti.
Il succo è: occhio al contenuto del risparmio (le verdure) non alle banche (le pentole).

2- Non si diversifica comprando un solo tipo di titolo.
Oh come è bello, buono e colorato il minestrone di verdure con carote, patate, fagiolini,
melanzane, zucchine, broccoli…potrei andare avanti per ore.
Se ci fosse una verdura sola sarebbe una zuppa no?
Ma noi vogliamo mangiare il minestrone non la zuppa.

Quindi?
Sempre la formula minestrone, mai la formula zuppa quando si diversifica il proprio risparmio.
E i tempi di cottura?
Beh questa è un’altra storia, che ti racconterò prossimamente.
Se ti va di provare a cucinare con me il minestrone più buono, dove tu da bravo chef capirai l’ingrediente segreto dei tuoi risparmi, vai a questa pagina e compila il form per una consulenza gratuita di 25 minuti:

https://www.valentinacartei.com/contatti/

p.s.
Mi piace molto il minestrone, ma potrei uccidere per una bella bistecca alla fiorentina! 😉

Valentina Cartei
La consulente finanziaria ad alto tasso ritmico.

Stai investendo bene i tuoi risparmi?

Scopri le 8 regole per investire al meglio